il Mercato

ecco alcune risposte alla domanda: se vi dico PORTA PORTESE, cosa vi viene in mente?

 

Un pavone di gesso che mi hanno rifilato la prima volta che ci sono andata….. (Fernando)

Er portafoglio Occhio che to fregano !!!!! (Marco)

un tizio che farciva lo sfilatino con porchetta e kebab insieme e lo vendeva come “NON È UN PANINO È L’INCONTRO FRA DUE MONDI..DUE CIVILTÀ. .” e insieme gli vendeva la coca cola che è americana. .ma questo è marketing (Claudio)

Il Mercato (Rossella)

un pavone di gesso che mi hanno rifilato la prima volta che ci sono andata….. (Anna)

Il Risparmio (Antonio)

porta portese. la colonna sonora della mia adolescenza. Baglioni….. (Patrizia)

postaccio pieno di romani (Andrea)

ma anche la domenica con mi padre all alba per non trovare folla. . . . (Antonella)

Mio padre che ci lavorava (Alessandro)

Io e mia madre in tenuta super ginnica che partivamo da latina la domenica mattina presto per trovare parcheggio. Ore e ore a spulciare tutti i banchi uno per uno. Dai vestiti ai libri, dai vinili alle credenze tarlate. Ho trovato sempre gente simpaticissima e allegra. Una domenica madre/figlia alternativa. E poi pranzetto in qualche localino trasteverino. Mai preso una fregatura in tanti anni… Ma faccio sempre in tempo eh..!!!:-)  (Ela)

solo poesia… (Alessandra)

Banco 88 da Simone (Riccardo)

mi viene in mente ..che probabilmente domenica mattina ci trovero’ il navigatore che mi hanno rubato questa notte…. (Carlo)

Io e papà che andavamo a comprare i canarini a Via Pascarella (Massimo)

Il furto di portafogli (Claudia)

Le biciclette (Vincenzo)

Panino con salsiccia e i primi acquisti fatti in vita (Riccardo)

Mustafà (Giovanni)

il gioco delle tre carte! (Andrea)

Il giornale (Franco)

Uno dei pochi luoghi dove esiste ancora una vera mescolanza di classi sociali ed etnie.Il mitico Maurizio, Gaetano, Enrico tre colonne storiche degli operatori del mercato delle pulci più grande d’Europa…!tra le prime 10 cose che i turisti vengono a vedere…peccato che solo i politici non si rendano conto dell’importanza di preservarlo!!! (Gianfranco)

Il canile (Maurilia)

ci compravo i pezzi per il motorino…. (Alessandro)

Cecere (Antonella)

Dylan dog n°1, i netturbini incazzati e un servizio da caffe’ d’epoca fascista (Umbra)

 

 

…. scrivete la vostra nei commenti!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>