Sabrina Simonetti e Ilaria Godani, due artiste residenti a Porta Portese, premiate per i loro cortometraggi.

Bando2015Allberoandronico

la locandina del bando per partecipare alla IX edizione – 2015 del premio nazionale alberoAndronico

Il nostro quartiere ospita un fermento culturale non indifferente di cui andiamo fieri. È vero che non abbiamo cinema, non abbiamo centri sportivi, non abbiamo gallerie d’arte, tuttavia abbiamo ben quattro teatri: Il Teatro Verde e il Teatro le Maschere, specializzati in spettacoli per bambini, e il Teatro Porta Portese e il Teatro in Scatola, estremamente attivi nella nostra realtà culturale.

Ma oltre ai luoghi di cultura, il nostro quartiere ospita artisti di grande prestigio. Noi, che conviviamo con loro, spesso non ci rendiamo conto del fermento culturale di cui molti nostri concittadini sono protagonisti. Insomma, abbiamo l’onore di convivere con persone attive nella cultura che si distinguono per il loro lavoro anche a livello internazionale e neanche lo sappiamo.

Di recente, in Campidoglio, abbiamo avuto l’onore di vedere due concittadine, entrambe residenti  nel quartiere, premiate per i loro cortometraggi da Maria Rosaria Omaggio e da Pino Ammendola, membri della giuria del prestigioso Premio nazionale  alberoAndronico, promosso dalla omonima associazione culturale romana, di cui si è recentemente parlato su RAI3 e su Al Jazeera.

Si tratta di Sabrina Simonetti, che ha vinto il secondo premio con “L’anima dentro” e Ilaria Godani che ha vinto il terzo premio con ”Da cuore a cuore”.

Sabrina Simonetti, conosciuta come Sabriesse, è fotografa, regista, operatrice e montatrice su sistemi di montaggio digitali, musicista e compositrice. Ha studiato presso il Centro Sperimentale Televisivo di Roma e ha alle spalle un passato da videomaker di videoclip, backstage, concerti e showreel. L’ANIMA DENTRO è alla sua prima opera cinematografica, si tratta di un cortometraggio girato in 16mm e destinato ai migliori Film Festival Italiani ed Internazionali. Suona il cavaiquinho nel gruppo di musica brasiliana Forrò e Samba de Raiz.

Ilaria Godani ha studiato regia alla New York Film Academy e allo Spazio Uno di Firenze. Ha iniziato a lavorare come assistente alla regia, poi come segretaria di edizione e aiuto regista infine è passata con successo alla regia. Ha diretto video clip musicali e cortometraggi che hanno vinto numerosi Premi. L’ultima sua opera è il documentario “Sardegna Megalite Cosmico”.

Il Comitato di Quartiere (e  tutti gli abitanti di Porta Portese) è orgoglioso di congratularsi con le nostre due registe augurando loro un futuro di nuove creazioni e di grande successo.

http://www.alberoandronico.net/

CF

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>