Sopralluogo

Il 19 giugno 2013 alle 17,00 il Comitato di Quartiere ha effettuato un sopralluogo alla Stazione di Trastevere ed al Parco Ghetanaccio, insieme agli Assessori neoeletti al Municipio Roma XII, Elio Tomassutti e Alessia Doninelli.

 

Stazione di Trastevere

 

Abbiamo discusso dei vari edifici di proprietà delle Ferrovie dello Stato come l’ex zuccherificio ed altri edifici intorno all’area della stazione, ora in stato di abbandono, e alloggio di clochard e disperati, e purtroppo, spesso teatro di traffici loschi e rifugio di tossicodipendenti.

Per anni la situazione di degrado è stata segnalata alle autorità competenti, a volte l’area è stata sgomberata, ma inevitabilmente, dopo pochi giorni di tranquillità, l’area è stata di nuovo occupata.

Inoltre, i locali limitrofi l’area, subiscono in continuazione furti de energia elettrica, e gli abitanti della zona lamentano l’insicurezza, la sporcizia e l’inefficacia dei provvedimenti presi, quando non la totale assenza del Comune.

L’ex zuccherificio

Notate l’abilità dei writers, che ritroveremo dappertutto

 

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

 

 

 

 

 

Di fronte all’ex zuccherificio, un altro edificio delle ferrovie, in totale abbandono, a parte i writers, che non abbandonano nulla

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Tra un binario e l’altro, è da anni che ci sono transenne e recinzioni di plastica. Inoltre guardate quante erbacce, che probabilmente tra poche settimane saranno secche e incendiabili… chi se ne cura?

 

 

 OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

 

Brutta sorpresa! Tra il binario 2 e il binario 3, questa bella tettoia in ferro battuto e… sembrerebbe… forse sbaglio, ma sarebbe bene verificare se effettivamente è Eternit!

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

 

 

Parco Ghetanaccio

In altri tempi era un’area verde ad uso dei cittadini, con parco giochi per i bambini. Dietro le vecchie mura ferroviarie vi era un casale detto “la porcilaia”, e tutt’intorno un parco che, anche se in stato di abbandono, dava ombra e frescura. Sotto il parco Ghetanaccio c’era l’allegro mercatino rionale che, a causa di alcuni lavori per molti versi indesiderati, è stato provvisoriamente spostato sul lungotevere, fuori mano per molti clienti, e per questo molti commercianti hanno sofferto e soffrono un calo delle vendite, e molti altri hanno anche chiuso i battenti. Ora l’ex parco Ghetanaccio è un grande parcheggio interrato ed un comprensorio di uffici costruiti quasi a ridosso di altri edifici, e i lavori vanno avanti un gionsi e due mesi no. Risultato, l’area è inutilizzata, le transenne e le recizioni provvisorie rendono inutilizzabile il marciapiedi fronte stazione, e il mercatino temporaneamente spostato sul lungotevere sta morendo. Chi aiuterà i commercianti che hanno chiuso, o quelli che stanno andando avanti a stento?

Il costruttore avrebbe dovuto ripristinare il parco, almeno in parte, in quanto l’area è pubblica, così come avrebbe dovuto ripristinare il passaggio verso Viale Trastevere, ma ahimè, il cantiere è protetto da un cancello scorrevole enorme che ha tutta l’aria di essere definitivo, e l’area giochi per i bambini? Una tettoia con qualche erbaccia lascia pensare che dovrebbe essere quella l’area predestinata al pubblico, ma come ci si arriva, se i cancelli chiudono tutto?

Noi cittadini siamo la vita della città, perché non veniamo messi al centro di questi progetti?

Supponiamo che l’area adibita a spazio verde sia quella specie di tettoia

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Ma anche se lo fosse un giorno, come facciamo per andarci? Guardate che sbarre!

 

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

E questo è lo spettacolo che ci si presenta da Piazzale Biondo, come vedete un cantiere abbandonato e un marciapiedi impraticabile da anni!

 

 OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sporcizia e indecenza, il benvenuto a Roma per turisti e lavoratori…

 

La cosa che mi ha stupito di più è che durante il nostro sopralluogo non ci fermavamo a guardare queste indecenze, come se ci fossimo abituati allo schifo. Mi sono permesso di fotografarne alcune. Pensiamo che molti turisti e molti manager di multinazionali arrivando dall’aeroporto vedono questo:

Benvenuti a Roma, cari amici.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

E un marciapiedi assolutamente impraticabile. Immaginate un viaggiatore con valige o trolley… che bella figura che ci facciamo!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

BENVENUTI A ROMA!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>